IL BLOG DI LAVOROINALBERGO.IT

Stai leggendo:

La figura del capo ricevimento in hotel

Condividi su facebook
Condividi su linkedin

Qualche giorno fa, leggevo su alcuni siti specializzati per la ricerca di lavoro, che alcuni hotel erano alla ricerca di collaboratori per ricoprire il ruolo di capo ricevimento. Il capo ricevimento, generalmente, dovrebbe coordinare e supervisionare tutte le operazioni che vanno dall’arrivo del cliente (check – in) fino alla fase di partenza (check – out).

capo ricevimento

Spesso il capo ricevimento, nelle piccole strutture coordina anche il lavoro di booking e quindi tutto ciò che riguarda le prenotazioni.

Alcuni hotel ricercavano candidati con “Capacità di vendita dei servizi alberghieri; – Gestione dell’operatività quotidiana, dell’occupazione e ricavo camere; – Capacità di raggiungimento degli obiettivi economici e di contenimento dei costi”.

A questo punto mi domando:

ma parte di queste competenze non dovrebbero essere di un responsabile commerciale oppure in sua assenza del direttore?

La verità è che la maggior parte delle strutture alberghiere di piccole dimensioni, hanno creato di fatto una nuova figura professionale chiamata ancora capo ricevimento, ma che in pratica si occupa di:

  1. Gestire e coordinare tutte le operazioni che fanno riferimento al reparto ricevimento.
  2. Gestire e coordinare tutte le operazioni che fanno riferimento al reparto prenotazioni.
  3. Gestione disponibilità e tariffe sui vari portali come Booking.com , Expedia e così via.
  4. Monitorare la Brand Reputation del proprio Hotel, rispondere alle recensioni sui vari Tripadvisor & Company.
  5. Creare offerte, pacchetti ed aggiornarli sul proprio sito e booking engine.
  6. Aggiornare il proprio sito internet tramite CMS ( Content Management System ) , una piattaforma che permette di gestire in autonomia il proprio sito internet.
  7. Gestire i rapporti con i vari intermediari e Tour Operator; contrattualistica e così via.
  8. Monitorare le tariffe dei nostri concorrenti

Il tutto ovviamente, dovendo ancora gestire il lavoro delicatissimo con tutti gli ospiti, che obbligatoriamente passano dal Front – Office.
Il Capo ricevimento nelle piccole strutture in pratica, oltre a svolgere il lavoro classico di ricevimento, deve avere competenze in materia di:

  • Marketing e Commerciale
  • Revenue Management
  • Web Marketing
  • Controllo di gestione
  • E-Distribution ( gestione dei vari portali Ids, Gds )

Potrei continuare ricordando che il Capo ricevimento deve essere una persona che parla almeno 2 lingue, predisposto al lavoro con il pubblico, problem solving :

Come diceva un noto presentatore del passato, la domanda nasce spontanea:

Riesce una sola figura professionale a gestire con efficacia tutte queste incombenze?

Se sono stati spesi centinaia di migliaia di Euro per l’immobile e l’arredamento, perché non si investe una cifra molto più modesta per una figura che si occupi di Revenue/Marketing/Commerciale interna o esterna che sia in grado di velocizzare ed ottimizzare il ritorno di investimento?
Molto spesso nelle piccole strutture è assente questo tipo di figura  e quindi spesso il Capo ricevimento ( o il proprietario senza competenze specifiche ) si occupa di commercializzare l’hotel.

Se non possiamo permetterci queste nuove figure, investiamo almeno nei nostri collaboratori, investendo in formazione.

CORSI "SMART" ONLINE

di Hotel Management

Qual è la vostra esperienza?
Anche voi nel vostro piccolo hotel vi occupate un po’ di tutto?
Riuscite a farlo efficacemente?
Ritenete che il compenso sia adeguato al lavoro svolto?

Mi piacerebbe conoscere il vostro punto di vista e le vostre esperienze.

Se ti è piaciuto il post, leggi anche posso diventare manager in albergo?

Duilio Galbiati

Scopri le tante opportunità offerte nel mondo dell’Hospitality e del turismo!

Scarica gratuitamente i nostri 2 E-Book e troverai:

Download E-book Duilio Galbiati

Lascia la tua email e iscriviti alla newsletter di Lavoroinalbergo, non invieremo spam ma soltanto email utili alla professione d’albergo

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Sei già iscritto alla newsletter di Lavoroinalbergo.it?

Scritto da

Duilio Galbiati

Responsabile e fondatore di Lavoro in albergo.it Direttore didattico corsi Hotel Management della Scuola Italiana Turismo di Firenze Formatore per vari istituti, associazioni di categoria, alberghi con oltre 1.500 ore di docenza in materie relative a: Front – Office Booking Revenue Management Marketing e Ufficio Commerciale Standard e procedure in Hotel

CORSI "SMART" ONLINE

di Hotel Management

Vuoi crescere e migliorarti professionalmente?

Scegli i nostri Corsi in Aula di Hotel Management

Articoli recenti

Buyer Personas Cicloturismo

Buyer Personas per il tuo hotel: l’esempio del cicloturista

Vuoi attrarre i cicloturisti nella tua struttura? Inizia creando una buyer personas per capire quale strategia adottare e farli diventare tuoi Ospiti. In questo articolo ti spiego come creare un modello di potenziale ospite – il cicloturista – per far sì che, una volta intercettato, tu riesca ad ampliare la tua proposta turistica.

Leggi tutto »

Seguici

Lascia la tua email e iscriviti alla newsletter di Lavoroinalbergo, non invieremo spam ma soltanto email utili alla professione d’albergo. Ti chiedo 2 minuti del tuo tempo per compilare questo modulo scegliendo a quale categoria appartieni così da inviarti l’ebook e la comunicazione più adatta alle tue esigenze. Sarai reindirizzato ad una pagina e riceverai una email per confermare l’iscrizione (se lo desideri) alla newsletter.

Corsi Online Formazione Alberghiera

CORSI ONLINE di FORMAZIONE ALBERGHIERA